Padel Forense

 


padel bmw 2

Il Paddle Tennis o Padel Tennis è uno sport di grande divertimento e comunicazione in grado di consentire ottime attività relazionali. Derivato dal tennis e con qualche retaggio dello Squash e del Beach Tennis, il padel ha avuto negli ultimi anni un vero e proprio boom di praticanti e di campi realizzati. Solo nella Capitale questo sport conta circa 5000 praticanti e sono stati realizzati oltre 250 campi. Dall’analisi di questi numeri passa il successo di questa disciplina che si caratterizza per il suo forte aspetto goliardico e social. A testimoniare la crescita del movimento padel poi c’è l’interesse commerciale suscitato in molte Aziende ed in molti brand che hanno deciso di entrare in questo mondo per svolgere le proprie attività di comunicazione.

Proprio alla luce di queste considerazioni nasceva nel 2014 il Padel Forense, oggi Padel Professional, fortunato ed esclusivo format realizzato dall’Avv. Nicola Colavita – già ideatore ed organizzatore di altri format di successo come Golf Forense Professional e Chef Forense – giunto quest’anno alla sua quinta edizione. Il Padel Professional da quest’anno avrà lo scopo di coinvolgere non solo i professionisti che operano nel settore del diritto, ma anche gli imprenditori, i manager e gli appartenenti alle altre categorie professionali: un vero e proprio ampliamento per creare un qualificato network relazionale e professionale

Per questa stagione sono previste 5/6 tappe che si disputeranno presso i principali Circoli di Padel della Capitale.

Presentazione Padel Professional 2017

 

La storia del Padel

Il Padel è una variante del tennis iniziata a diffondersi soprattutto dal 1990. Nel 1974 il principe Alfonso de Hohenlohe viaggia in Messico invitato dall’amico Enrique Corcuera, nell’occasione si interessa alla pratica di questo nuovo sport recentemente creato dal suo amico, il quale, sfruttando lo spazio disponibile nella sua residenza, fece costruire un campo che consenta di giocare a tennis. A causa del limitato spazio però l’area di gioco era di dimensioni ridotte, completamente circondata da pareti di cemento e rete metallica.

PadelIl principe de Hohenlohe costruice i primi campi da Paddle (“Padel” in spagnolo) presso il Marbella Club. Nel 1975 il miliardario argentino Julio Menditengui constata il successo del Padel e decide di importarlo in Argentina dove in pochi anni ottiene un successo senza precedenti e, oggi, è uno sport diffusissimo con più di 5 milioni di giocatori e 50.000 campi in tutto il mondo.

1981 Argentina 12 campi, 60 giocatori
1993 35.000 campi, 4.5 milioni di giocatori
1989 Brasile ad oggi 3.000 campi, 315.000 giocatori

Spagna oltre 10.000 giocatori agonisti 11.000 campi quasi un milione di assidui giocatori